• Italiano
  • English

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali.


Tutti i download

AVVISO DI PROROGA

Si informa che il GAL dell'Alta Marca Trevigiana ha prorogato di 45 giorni i termini di presentazione delle domande di aiuto a valere sulla Misura 6 Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese - Tipo intervento 6.4.1 "Creazione e sviluppo della diversificazione delle aziende agricole", nell'ambito del Progetto Chiave n.1 "Collegamento / messa in rete degli attrattori turistici" del PSL A.MA.L.E. con modalità di attuazione a bando pubblico. La scadenza prevista per il 24/03/2019 come da avviso del BURV n. 9 del 24/01/2020 è prorogata al giorno 8 maggio 2020. L'avviso di proroga del bando sarà pubblicato sul BUR di venerdì 20 marzo 2020. Info presso il GAL Via Roma, 4 Villa Brandolini - Solighetto di Pieve di Soligo TV tel. 0438 / 82084 mail: segreteria@galaltamarca.it      

FINALITA' DELL'INFORMAZIONE

La finalità è quella di assicurare la necessaria informazione, comunicazione e pubblicità per GARANTIRE trasparenza e possibilità di monitoraggio civico nella programmazione e attuazione della strategia di sviluppo locale. I contenuti possono essere scaricati cliccando sui seguenti link:                                                                                                                                                     ATTI ADOTTATI - DELIBERE CDA                                                                       INTERVENTI ATTIVATI E ATTIVITA' SVOLTE                                                COMPENSI EROGATI       PIANO DI AUTOVALUTAZIONE                                                                         

REALIZZAZIONE DI UN OSTELLO IN LOCALITA’ CADOLTEN – COM. DI FREGONA TV

Nell'ambito del PSL A.MA.L.E. 2014 2020 Tipo Intervento: 6.4.2 "Creazione e sviluppo di attività extra-agricole in aree rurali" del Progetto Chiave n. 3 "Parchi tematici didattici per il turismo giovanile (famiglie e ragazzi)" le Cooperative Sociali Solidarietà e Topinambur in collaborazione con il Comune di Fregona hanno realizzato un ostello della gioventù in Loc. Cadolten nel Comune di Fregona TV. Il progetto si colloca nella fascia del turismo sostenibile non solo dal punto di vista dell'ambiente, ma anche sociale e solidale, attraverso un processo che tocca tutti gli aspetti della vita ed i valori al centro dei quali vi è il rispetto per gli altri, per le scuole, per le famiglie, per gli anziani, per le persone affette da disabilità, nel territorio del Cansiglio. Attraverso una serie di lavori solidali di sistemazione, la casa è stata rimessa in funzione e da qui è nata l'idea del progetto "Cansiglio, turismo, sostenibilità", un'iniziativa finalizzata a rivalutare le opportunità naturalistiche dell'altopiano e promuovere lo scambio di esperienze legate non solo al turismo ma anche alla formazione e all'apprendimento. Casa Cadolten è dotata di : 25 posti letto, distribuiti in camere singole o doppie, vari servizi, un ampio soggiorno, la cucina. Un'estesa area esterna è ad uso dell'immobile, con un campo da pallavolo, uno da calcetto e una zona attrezzata per i giochi. E' fruibile da giugno a settembre/ottobre. Cadolten può essere considerato come uno spazio terapeutico e un parco sensoriale. Vengono sviluppati percorsi di gruppo o individuali per la formazione storica naturalistica basati sulla percezione degli elementi naturali che da sempre caratterizzano il Cansiglio: acqua, terra, legno, pietra e piante, elementi attraverso i quali è possibile fare terapia. L'incontro diretto con la materia naturale aumenta in tutte le persone, anche quelle con disabilità motoria o intellettiva, la confidenza del proprio corpo e quindi di sé stessi.                    Per info: clicca qui   

APERTURA MODULI INFORMATICI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AIUTO INT. 7.5.1 - INT. 6.4.1

Si comunica che sono disponibili i moduli informatici per la presentazione delle domande di aiuto così come indicati nel prospetto allegato. I codici bando e modulo indicati, sono importanti per la richiesta di delega. Infatti l'utente che vuole presentare domanda per il tipo di intervento in questione, deve chiedere delega all'interno della procedura GUARD indicando i codici identificativi per es. M0751192 per il tipo intervento 7.5.1 (è disponibile nel sito istituzionale di AVEPA il manuale per l'accesso alle deleghe con l'applicativo GUARD https://login.avepa.it/GUARD2/web/files/manuale.pdf ).  

IT'S G@L TIME ! PUBBLICATO IL BANDO INTERVENTO MIS. 7 5 1 PC 2

Sul BUR della Regione del Veneto di venerdì 24 Gennaio 2020 è stato pubblicato l'avviso di apertura dei termini di presentazione delle domande a valere sul seguente tipi di intervento Mis. 7.5.1. Infrastrutture e informazione per lo sviluppo del turismo sostenibile nelle aree rurali nell'ambito del Progetto Chiave n. 2 "Paesaggio del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene candidato a Patrimonio Unesco". Il beneficiario è il Comune di Farra di Soligo e l'importo messo a bando è di € 69.743,50. La presentazione della domanda da parte del singolo soggetto richiedente deve avvenire entro e non oltre il termine di 45 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso sul BUR. IL BANDO E' SCADUTO IL 09 MARZO 2020

IT'S G@L TIME ! PUBBLICATO IL BANDO INTERVENTO MIS. 6.4.1

Sul BUR della Regione del Veneto di venerdì 24 Gennaio 2020 è stato pubblicato l'avviso di apertura dei termini di presentazione delle domande a valere sul seguente tipi di intervento: Mis. 6.4.1. Creazione e sviluppo della diversificazione delle aziende agricole nell'ambito del Progetto Chiave n. 1 "Collegamento/messa in rete degli attrattori turistici". L'importo messo a bando è di € 300.000. La presentazione delle domande di aiuto deve avvenire entro e non oltre il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso sul BUR esclusivamente in via informatica ad AVEPA.

PRESENTAZIONE NUOVI BANDI PUBBLICI A FAVORE DEL SETTORE PRIMARIO

Il GAL dell'Alta Marca Trevigiana con la collaborazione della Regione Veneto organizza due incontri pubblici per presentare i nuovi bandi del GAL e del PSR Veneto 2014 2020.La Giunta Regionale del Veneto ha avviato l'iter per l'approvazione di nuovi bandi del Programma di sviluppo rurale attivando, con due diversi provvedimenti, aiuti per quasi 92 milioni di euro. Grazie al sostegno del fondo europeo FEASR e al cofinanziamento nazionale e regionale, sarà possibile sostenere gli investimenti delle aziende agricole (tipo intervento 4.1.1) per complessivi 35,5 milioni di euro (di cui 13,5 riservati ad interventi per il risparmio irriguo). Ulteriori risorse per gli investimenti pari a 19 milioni di euro, saranno dedicati ai nuovi agricoltori che attiveranno il "Pacchetto giovani" che prevede anche 1,5 milioni di euro per la diversificazione aziendale, oltre al premio di primo insediamento (tipo intervento 6.1.1) che attiva risorse per 14 milioni di euro destinate al sostegno di 350 nuovi giovani agricoltori. Infine, 9,5 milioni di euro sono destinati al sostegno degli investimenti di diversificazione delle attività da parte delle aziende agricole (tipo di intervento 6.4.1). Lunedì 13/01/2020 ore 17.45 Auditorium Banca PrealpiSanBiagio Via La Corona 45 Tarzo TVLunedì 20/01/2020 ore 17.45 Sala riunioni Municipio Piazza Case Rosse 14 Onigo di Pederobba TV Eventi aperti a tutti

Pagina: 1 | 2 | Succ »

Iniziativa finanziata dal PSR VENETO 2014 - 2020
Organismo responsabile dell’informazione: GAL Alta Marca Trevigiana
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR e Foreste

GAL Alta Marca - Villa Brandolini a Solighetto, via Roma 4, Pieve di Soligo (TV), Italy - T.+39.0438.82084 F.+39.0438.1890241 - P. Iva 04212070264