• Italiano
  • English

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali. Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014 - 2020.


INFORMAZIONE COMUNICAZIONE E PUBBLICITA'

FINALITA' DELL'INFORMAZIONE

La finalità è quella di assicurare la necessaria informazione, comunicazione e pubblicità per GARANTIRE trasparenza e possibilità di monitoraggio civico nella programmazione e attuazione della strategia di sviluppo locale. I contenuti possono essere scaricati cliccando sui seguenti link:                                                                                                                                                     ATTI ADOTTATI - DELIBERE CDA                                                                       INTERVENTI ATTIVATI E ATTIVITA' SVOLTE                                                COMPENSI EROGATI                                                                                          RISULTATI OTTENUTI E LA RICADUTA DELLE AZIONI  

PUNTO DI ACCOGLIENZA ED INFORMAZIONE TURISTICA A CISON DI VALMARINO

Il Comune di Cison di Valmarino TV, uno dei borghi più belli d' Italia e gioiello incastonato tra le Colline di Conegliano Valdobbiadene blasonate Patrimonio Unesco è diventato un vero polo di aggregazione turistica grazie anche all'allestimento di un punto informativo di accoglienza turisti-visitatori in posizione strategica come le Case Marian, relativo all'intervento 7.5.1 "Infrastrutture e informazione per lo sviluppo sostenibile nelle aree rurali" del Progetto Chiave n.2 del bando a Regia del P.S.L. A.MA.LE del G.A.L. dell'Alta Marca Trevigiana. Le specificità per ciò che attiene i tematismi del turismo rurale sono: paesaggio, artigianato tipico, turismo slow. E Cison di Valmarino diventa cuore pulsante con la 39° edizione della rassegna "Artigianato Vivo" dal 4 al 15 Agosto, che vedrà oltre 400.000 presenze. E' uno degli appuntamenti estivi più attesi di tutta la Regione Veneto, in grado di catalizzare un numero sempre maggiore di visitatori e turisti, esperti del settore e non, artisti e uomini di cultura, provenienti da tutta Italia. Ancora una volta diventa dunque la capitale dell'Artigianato per far incontrare tradizione, arte e folclore. Un viaggio alla scoperta di antichi saperi e mestieri manuali, per ricreare un curioso laboratorio artigiano a cielo aperto.

STAZIONI DI RICARICA ELETTRICA

Il progetto di smart mobility Sre - Stazioni ricarica elettrica, si pone l'obiettivo di incentivare il "turismo di paesaggio" attraverso l'uso della mobilità elettrica, nel territorio collinare della Pedemontana Veneta, luogo delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, recentemente proclamato Patrimonio dell'Umanità UNESCO. E' un " progetto di sistema ", voluto dal Gal Altamarca di Pieve di Soligo, che ha cofinanziato con un contributo europeo, a valere sul PSR 2014-2020 Regione Veneto, complessivamente 22 Sre-Stazioni ricarica elettrica, suddivise in due progetti: il primo in 10 comuni, con capofila amministrativo l' Unione Montana delle Prealpi Trevigiane; il secondo in altri 12 comuni, con capofila amministrativo la Provincia di Treviso. Il progetto, firmato da RPR STUDIO dell' Arch. Roberto Pescarollo, permette per i primi 5 anni a cittadini e turisti, un servizio di ricarica elettrica gratuito, per e-bike ed auto elettriche, con il fine di aumentare l'attrattività turistica dei luoghi. Nell' Unione Montana delle Prealpi Trevigiane oltre a Vittorio Veneto, sede dell' Ente promotore del progetto, le SRE -Stazioni ricarica elettrica sono già funzionanti nei Comuni di Cappella Maggiore, Cison di Valmarino, Cordignano, Follina, Fregona, Miane, Sarmede, Revine Lago e Tarzo. Le altre 12 postazioni, coordinate dalla Provincia di Treviso, saranno in funzione nella primavera-estate 2020. E' un sistema flessibile che permette sia la funzione di ricarica elettrica delle bici che la gestione di un eventuale e-bike sharing, come quello attivato nel Comune di Cappella Maggiore dove sono già installate 4 biciclette, con speciali caratteristiche antivandaliche, incluso un impianto di videosorveglianza della stazione. La presa di ricarica auto elettriche, a 22 KW, consente una ricarica rapida dell'auto, è consultabile utilizzando la web app https: //prealpitrevigiane.ecospazio.it L' app mobile, ideata e realizzata da ECOSPAZIO (Divisione Smart Mobility della Logiss srl) permette di accedere a tutti i sistemi di ricarica per veicoli elettrici (auto, scooters e biciclette) progettati e realizzati dal produttore. E' un "progetto di sistema", replicabile auspicabilmente in tutta la Pedemontana, innovativo e componibile, dotato di lucchetto elettromeccanico bloccabiciclette, portale di manutenzione in remoto e web app di diffusione del sistema. Per le sue peculiarità, il progetto SRE-Stazioni ricarica elettrica ideato dall' Arch. Roberto Pescarollo, completo di grafica coordinata e di segnaletica turistica, è risultato tra i vincitori del premio internazionale A' DESIGN AWARD 2019.

Pagina: 1 |

Iniziativa finanziata dal PSR VENETO 2014 - 2020
Organismo responsabile dell’informazione: GAL Alta Marca Trevigiana
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

GAL Alta Marca - Villa Brandolini a Solighetto, via Roma 4, Pieve di Soligo (TV), Italy - T.+39.0438.82084 F.+39.0438.1890241 - P. Iva 04212070264